Home | Info | Network: Pianetacellulare | Androidlandia | Clicklettorimp3 | Pianeta PC | Videofotocamere



Sei Qui:
 

consigli utili

Poi e Gps: archivi e directory dove reperire punti Gps e Poi per il tuo navigatore

Telefonia Fissa e Mobile Informazioni utili su Telefonia, Voip e Cellulari

Computer, Notebook e Videogams: Informazioni utili su Computer, Notebook e Videogams

Locali Online Informazioni utili su Locali e Divertimento Online

Marketing e Promozione:Informazioni utili su Marketing e Promozione

Aziende e Lavoro:Informazioni utili su aziende e lavoro

Viaggi e Vacanze: Blog e siti di viaggio, per scoprire il mondo con il Gps

Google interessata a Waze

24/05/13 - Software - Articolo letto 2365 volte

Non solo Facebook è interessata a Waze, perchè anche Google ha espresso il suo interesse nell'acquistare il servizio di mappe 2.0 per dispositivi mobili. Google è anche pronta a sborsare ben 1 miliardo di dollari per riuscire a far sua la startup.

E' stata infatti notizia dell'inizio di questo mese che Facebook è interessata all'acquisto di Waze, l'applicazione che conta oggi una community di 50 milioni di utenti e che è stata soprannominata come l'app del 'social traffic', in quanto sfrutta i dati raccolti dagli automobilisti per aggiornare mappe sul traffico in tempo reale.

Waze

Oggi è emerso che anche Google vuole Waze, ma c'è chi pensa che sia solo una strategia per impedire a Facebook di far sua la startup, non permettendo quindi al social network di entrare in competizione nel mercato dei servizi di mappe per dispositivi mobili dove domina Google con il suo Maps. Non si esclude comunque che Google sia interessata a migliorare il suo Maps, integrando la funzionalità di aggiornamento dei dati in tempo reale grazie alla collaborazione degli utenti.

Waze possiamo definirlo come il social network della navigazione satellitare, creato per far evitare il traffico, agli utentu. Waze col tempo è diventato un servizio in grado di offrire sempre più contenuti, sempre aggiornati grazie alla collaborazione degli utenti.

Al momento Waze trae guadagno solo da pubblicità localizzata, in quanto l'applicazione disponibile per Android è completamente gratuita.

che nel 2011 ha portato a 11 milioni di dollari di incasso. Nulla, se confrontato alle offerte che girano per acquisirla, ma evidentemente il potenziale di questo strumento è molto elevato, destinato a crescere esponenzialmente al crescere della community. Waze in ogni caso potrebbe anche scegliere di non vendere a nessuno e proseguire per la propria strada, ma in mancanza di commenti ufficiali è difficile dire di più.

news collegate